Il vaso che unisce i cittadini nella lotta all’inquinamento: si chiama Arianna

Il vaso che unisce i cittadini nella lotta all’inquinamento: si chiama Arianna
2 Dicembre 2019 Il Mercato Verde
In BIOInformAZIONE

Il vaso che unisce i cittadini nella lotta all’inquinamento: si chiama Arianna

Un vaso da balcone innovativo e di design con una missione ben precisa: unire i cittadini milanesi nella lotta all’inquinamento urbano.

Grazie ad una tecnologia innovativa sviluppata da 5 giovani ingegneri e designer del Politecnico, questo vaso – che si chiama “Arianna” – è in grado di misurare la qualità dell’aria nel punto in cui è posizionata e di inviare tale dato al WiFi di casa.

L’obiettivo è diffondere 200 Arianna in giro per Milano, di cui circa 100 verranno posizionati nelle scuole. I dati raccolti da tutte le Arianne in giro per Milano andranno a creare delle mappe iperdettagliate e real time della qualità dell’aria consultabili in ogni momento attraverso l’app che è stata sviluppato.

Un progetto concreto che permetterà di creare la rete di monitoraggio della qualità dell’aria più estesa al mondo.

E grazie a BCC Milano, il progetto è co-finanziato con uno stanziamento fino al 50% del budget, raddoppiando ogni singola donazione con un importo massimo di 300 Euro (equivalenti di 2 vasi Arianna).

BCC, infatti, è main sponsor del progetto Arianna e per ogni vaso donato dai sostenitori porterà un altro vaso in una scuola o in una associazione di Milano, raddoppiando il numero di Arianne, e raggiungendo ogni angolo della Città metropolitana e sensibilizzando così ai temi della cittadinanza attiva e della qualità dell’aria le famiglie e le nuove generazioni!

 

Per info:

https://www.produzionidalbasso.com/project/arianna-il-vaso-che-unisce-i-cittadini-nella-lotta-all-inquinamento/

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*