Pasta fredda con pomodorini, olive, capperi e timo

Pasta fredda con pomodorini, olive, capperi e timo
15 Giugno 2015 Il Mercato Verde
In Ricette

Pasta fredda con pomodorini, olive, capperi e timo

Avete mai provato a sfamare una banda di musicisti rock con una pasta fredda con pomodorini? I cui membri si incontrano più volte per mettere le gambe sotto il tavolo che per suonare e le cui compagne sono salutiste e mamme attente a ciò che mangiano i loro bambini? Sembrebbe impossibile ma vi assicuro che io l’ho fatto! Però  non ci sono più i rocckettari di una volta (birra, salsiccia e rock ‘n’ roll). La vedete questa ciotolona di pasta piena di POMODORINI FRESCHI, POMODORI SECCHI, OLIVE LIGURI, CAPPERI di Filicudi (io ho il mio fornitore ufficiale) ma voi potete usare benissimo quelli che avete a disposizione,TIMO e BASILICO? Ecco! L’hanno fatta fuori tutta, insieme ad una buonissima insalata greca, tre salsine fresche (un hummus di piselli, una salsa di melanzane e  una salsa tzatziki) di cui più avanti vi darò le ricette perché non erano per niente male. Per finire, tanta pizza fatta con farina semi integrale e lievito madre, con pomodoro fresco ed origano. Tutto rigorosamente bio, con materia prima di alta qualità e sana. Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino! Cena più che riuscita, convivialità salva, mamme e bimbi (grazie alla presenza della pizza e pasta al pesto!) felici e rocckettari sfamati e senza rimpianti.
Allora, ritornando al nostro piatto, ho utilizzato un formato speciale “cornetto” ma se non si trova in giro potrete usare un formato corto, un po’ attorcigliato tipo fusilli, gemelli, conchiglie ecc. E’ una pasta Senatore Cappelli, un grano antico che si trova spesso in giro ma non è detto che riusciate a trovarla. Vi consiglio solo di usare una buona qualità di pasta di grano duro con una trafilatura in bronzo che sia visibilmente porosa. Questo consentirà di avere un risultato più che buono ed un piatto bello saporito!
Questa pasta è perfetta se si hanno ospiti a cena, è veloce e si può preparare con largo anticipo. E’ un piatto saporito, si presenta bene ed è perfetto per una cena in piedi.

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*